Dream Theater – The Astonishing


Dopo tre anni dall’ultimo omonimo album della prog band statunitense più amata al mondo, i Dream Theater presentano un nuovo cd, anzi un doppio concept album dal titolo The Astonishing. Il gruppo non è nuovo a questo tipo di lavori. Come dimenticare uno dei loro capolavori assoluti, Metropolis Pt.2:Scenes from a memory del 1999, che ci conduceva in un viaggio nella psiche umana con la storia di un omicidio avvenuto nel 1928. Questa volta invece si sono spinti nel futuro, e più precisamente nel 2285, nei luoghi dove una volta si trovava il nord est degli Stati Uniti, chiamati ora GNEA (Great Northern Empire of Americas). Ho riascoltato più e più volte The Astonishing prima di scrivere questa recensione, seguendo le istruzioni sul loro sito internet canzone per canzone. Si, ho detto proprio istruzioni: sulla loro pagina ufficiale infatti, troviamo un link diretto al mondo di Astonishing, con un vero e proprio script della storia divisa canzone per canzone. Sono otto i personaggi principali di questa avventura, tutti interpretati magistralmente dalla voce di James La Brie. In un futuro distopico, dove la società, le tendenze politiche e la tecnologia sono portate all’estremo negativo, esiste un solo tipo di intrattenimento musicale, il rumore elettronico dei NOMACS, acronimo di Noise MAChines.

L’impero è guidato dal terribile Lord Nafaryus, dalla Imperatrice Arabelle e dai loro due figli il principe Daryus e la principessa Faythe. In un villaggio lontano chiamato Ravenskill, un uomo dal nome Gabriel, possiede l’abilità naturale di fare musica e cantare (The Gift Of Music). Gabriel ha anche un fratello, il comandante delle forze ribelli di Ravenskill Arhys, che insieme a sua moglie, ormai deceduta, Evangeline ha un figlio di nome Xander (A Better Life). Quando Nafaryus sente la leggenda di Gabriel, che sta diventando sempre più il liberatore del proprio popolo, decide di andare con tutta la famiglia a Ravenskill per vederlo di persona (Lord Nafaryus), mentre si esibisce nella piazza del paese. (A Savior in The Square).Mentre si esibisce Faythe si innamora di lui (The Act of Faythe). Il padre se ne accorge e lo vede come un pericolo al suo regno e ordina alla gente del paese di consegnarli Gabriel entro tre giorni, altrimenti distruggerà il villaggio (Three Days).Arhys nasconde suo fratello e gli vieta di consegnarsi a Lord Nafaryus (Brother Can You Hear Me?).Una volta ritornati a palazzo, Faythe decide di tornare a Ravenskill per rivedere Gabriel.La madre Arabelle, manda Daryus a seguirla (A Life Left Behind). Una volta arrivata al villaggio Faythe trova Xander, che la conduce dal padre Arhys.Riesce ad incontrare Gabriel e gli promette di provare a far desistere suo padre dai suoi intenti (Ravenskill). Nel frattempo Daryus trova la casa di Arhys e cattura Xander e promette un futuro roseo per suo figlio a palazzo se in cambio gli consegnerà il fratello. (A Tempting Offer).Arhys per proteggere suo figlio accetta (The X Aspect).

Faythe torna a palazzo e convince il padre a incontrare Gabriel (A New Beginning) in un anfiteatro abbandonato chiamato Heaven’s Cove (The Road To Revolution).Arhys informa Daryus dove si troverà il fratello quella notte (Moment of Betrayal).Mentre si avviano verso l’anfiteatro Arhys si pente e Daryus lo uccide (The Path That Divides). Quando Daryus vede un’ombra nella foresta, pensa che sia Gabriel e lo attacca, accorgendosi troppo tardi che in realtà si tratta di sua sorella Faythe. (The Walking Shadows). Quando Gabriel arriva e vede il fratello morto e la sua amata morente, tira un urlo così forte che rende Daryus sordo (My Last Farewell). In quel momento arrivano anche Lord Nafaryus e l’imperatrice Arabelle, che esortano Gabriel ad usare il suo dono per salvare Faythe (Losing Faythe), ma lui non ci riesce avendo perso la voce dopo il suo potente urlo (Whispers on the wind).

La gente accorsa attratta dal rumore inizia a cantare e da il coraggio a Gabriel che riesce a riportare Faythe di nuovo in vita (Hymn Of a Thousand Voices).Nafaryus decide di terminare il conflitto con Gabriel e fa disattivare i NOMACS (Power Down).Daryus viene perdonato e Gabriel e Faythe prendono in affidamento Xander rimasto orfano. (Our New World). Nafaryus promette di governare l’impero come un leader leale dove la musica viene apprezzata di nuovo (The Astonishing).

L’album scritto interamente da John Petrucci, con la collaborazione su alcuni pezzi strumentali da Jordan Rudess è veramente un capolavoro. Forse è un po’duro da digerire ai veri fan dei vecchi Dream Theater. Musicalmente ineccepibile, senza troppi fronzoli e senza chissà che tecnicismi musicali che siamo abiutuati a sentire dalla band negli altri album. Chi la fa da padrone in “THE ASTONISHING” è certamente James La Brie, che nelle più di 2 ore e mezza di musica in cui interpreta ben otto personaggi, ha veramente poco tempo per riposare.

In complesso un album melodico ma non ascoltabile superficialmente in cui bisogna mettersi un po’ d’impegno nello seguire la storia, i personaggi e la distopia di questo mondo nuovo. Di certo il tour di supporto al disco, che sarà presentato interamente nei teatri di mezza Europa, sarà uno spettacolo imperdibile e indimenticabile. In Italia li potremo vedere a Milano al teatro Arcimboldi per tre serate di fila (di cui due già sold out) e una data a Trieste al Politeama Rossetti il 20 marzo.

Il link con lo script dell’album lo trovate QUI

[Manuel]

Act I
  1. Descent of the NOMACS – 1:10
  2. Dystopian Overture – 4:50
  3. The Gift of Music – 4:00
  4. The Answer – 1:52
  5. A Better Life – 4:39
  6. Lord Nafaryus – 3:28
  7. A Savior in the Square – 4:13
  8. When Your Time Has Come – 4:19
  9. Act of Faythe – 5:00
  10. Three Days – 3:44
  11. The Hovering Sojourn – 0:27
  12. Brother, Can You Hear Me? – 5:11
  13. A Life Left Behind – 5:49
  14. Ravenskill – 6:01
  15. Chosen – 4:32
  16. A Tempting Offer – 4:19
  17. Digital Discord – 0:47
  18. The X Aspect – 4:13
  19. A New Beginning – 7:40
  20. The Road to Revolution – 3:35
Act II
  1. 2285 Entr’acte – 2:20
  2. Moment of Betrayal – 6:11
  3. Heaven’s Cove – 4:19
  4. Begin Again – 3:54
  5. The Path That Divides – 5:09
  6. Machine Chatter – 1:03
  7. The Walking Shadow – 2:58
  8. My Last Farewell – 3:44
  9. Losing Faythe – 4:13
  10. Whispers on the Wind – 1:37
  11. Hymn of a Thousand Voices – 3:38
  12. Our New World – 4:12
  13. Power Down – 1:25
  14. Astonishing – 5:51