Quegli anni prima di essere catalogati sotto MILF: Theater Of Tragedy – Aégis (1998)

aegiscover

La mia iniziazione con il fantastico mondo delle strappone gothiche è riconducibile, senza se e senza ma, a questo disco dei Theater Of Tragedy. Ancora oggi il mio apprezzamento verso il genere beauty & the beast è quasi a zero, ma dovessi dire un disco che è totalmente azzeccato per il periodo, tralasciando forse Velvet Darkness They Fear, è proprio Aégis del 1998.
Questo disco mi è stato dato da The Crazy Jester anni e anni fa, direi che potrei puntare sul 2003 (non proprio vicino alla data d’uscita ma, come detto, il genere gothico-strappone non mi ha mai emozionato troppo).
In Aégis, la contrapposizione growl-clean vocals è stata definitivamente accantonata e sostituita dall’utilizzo del baritono e delle voci operistiche della futura Milf Liv Kristine. I testi sono ancora in Early Modern English (fonte Wikipedia), quindi il fatto che non ci capivo un cazzo quando ascoltavo il CD può essere ricondotto all’ostica costruzione sintattica dell’early modern english e non al mio inglese pericolante.
Detto questo, Aégis è ancora uno dei miei dischi preferiti di genere e lo dico consciamente e senza temere lo sberleffo.
A mio (fallace, ma tant’è) parere, i Theater Of Tragedy, nel 1998, hanno definito la formula della canzone gotica quasi perfetta: hanno tenuto il tratto gotico e decadente che ci si aspettava dal successore di Velvet Darkness The Fear ma ne hanno limato le asperità che potevano renderla indigeribile al pubblico più mainstream. Limitare il growl a pochi momenti (Venus per esempio), per quanto mi pesi dirlo, costituisce il momento di equilibrio e permette alla band di strutturare un disco con il piglio giusto ma che ti fa capire “che non si sono sputtanati”.
Prendete la doppietta iniziale formata da CassandraLorelei e capite che il mix fra pulizia, alone misterioso e gotico e contrapposizione fra baritono e soprano funziona alla perfezione.
Lo sputtanamento, e/o la perdita dell’ultimo baluardo originale (sto cazzo di early modern english), si fa largo con il 2000 quando i Nostri prendono e decidono di registrare Musique.
Ma questa, amici miei, è tutta un’altra storia.
[Zeus]