Svartsyn – Promo January 1999 (Demo)

Sono arrivato ai Svartsyn partendo dai Triumphator, lo ammetto senza problemi. Questo perché trequarti dei membri della suddetta band (i Triumphator) erano reduci/transfughi/prossimi ad entrare o chi più ne ha più ne metta dei Svartsyn, quindi ecco il tentativo di capire la musica della band del mastermind Ornias. Per onestà intellettuale dovrei iniziare con The True Legend, visto che è il primo LP del 1998… ma sto facendo un recupero del 1999 quindi parto con il Promo January 1999. Come da tradizione è uscito su cassetta e contiene due pezzi: I Am Cleopatra’s Killer e Dungeons
Entrambi i brani usciranno anche sul disco … His Majesty del 2000. Come suonano? Hanno quel classico feeling svedese, seppur la produzione sia più cacofonica e tutti i musicisti sembrano essere registrati in una cantina. Il drumming è feroce, in costante blast-beat, mentre le chitarre hanno il tipico andamento circolare a motosega e sono quasi programmatiche nel ripetere lo stesso giro un paio di volte prima di cambiarlo o variare il tempo (elemento che, comunque, fornisce dinamismo alle canzoni). 
Da sottolineare, per entrambi i brani, la capacità di distillare una glaciale epicità mantenendo un atteggiamento brutale, veloce e senza compromessi.
[Zeus]
 

Annunci