Hanibal Death Machine – A Bout De Souffle (2020)

Francesi e con le idee molto chiare, gli Hanibal Death Machine riescono in una mezz’oretta a trasportarci verso il loro concetto musicale fatto di alternative metal e vaghi rimandi alla scena gothic/dark di qualche decennio fa. La cosa che enfatizza questo loro lato più oscuro è l’uso costante di synth ed effetti, che servono a donare ai pezzi un feeling freddo e malinconico, che va un po’ a stemperare l’approccio quasi chirurgico dei riff di chitarra e il tono secco e rabbioso della voce.
I pezzi, comunque, hanno il dono di essere facilmente assimilabili, grazie ad ottime intuizioni melodiche che riguardano sia gli arrangiamenti, quasi sempre lasciati alla parte elettronica della loro musica, ma soprattutto grazie a dei ritornelli catchy, molto belli tra l’altro. Siamo di fronte ad un EP, e quindi il minutaggio non è molto elevato, ma siamo ben oltre i venti minuti di durata, ed un mini album come questo A Bout De Souffle ci permette di fare una valutazione, tra l’altro positiva, della band in questione.
PS: Il singolo-hit-video del disco è dedicato al brano I Have a Dream, e direi che la band ci ha visto giusto nella scelta di questo pezzo, commerciale quanto basta, ma non per questo ruffiano. Bravi!

[American Beauty]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...